Seleziona una pagina

Privacy Policy

INFORMATIVA PRIVACY 
Regolamento 679/2016/UE
Informativa Interessati – Servizio APP to Young

Ai sensi e per gli effetti dell’Articolo 13 del REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, informiamo che l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, in qualità di Titolare del trattamento, tratta i dati personali da Lei forniti per iscritto o verbalmente e liberamente comunicati (Art. 13.1, lett. a) Reg. 679/2018). L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’Interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

  1. Data Protection Officer (DPO) / Responsabile della Protezione dei dati (RPD)(Art. 13.1.b Regolamento 679/2016/UE)Il Data Protection Officer/Responsabile della Protezione dei dati individuato dall’ente è il seguente soggetto:
DPO P.IVA Via/Piazza CAP Comune Nominativo del DPO
LTA S.r.l. 14243311009 Vicolo delle Palle, 25 00186 Roma Recupero Luigi

ll Data Protection Officer è reperibile presso la sede dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. In caso di istanze/comunicazioni scritte da inviarsi in modalità digitale il Data Protection Officer può essere contattato utilizzando i recapiti istituzionali dell’ente (dpo@opbg.net) indicati sul sito web dell’Ente.

  1. Finalità del trattamento dei dati personali(Art. 13.1.c Regolamento 679/2016)

Tutti i dati personali e sensibili comunicati dal soggetto Interessato, sono trattati dal Titolare del trattamento sulla base di uno o più dei seguenti presupposti di liceità:

  • il trattamento è necessario per tutelare un interesse vitale dell’interessato o di un’altra persona fisica qualora l’interessato si trovi nell’incapacità fisica o giuridica di prestare il proprio consenso; (Art. 9.2, lett. c) Reg. 679/2016).

In elenco, le finalità per cui i dati personali dell’Interessato verranno trattati:

  • Inserimento nelle anagrafiche e nei database informatici aziendali (APP to Young);
  • Gestione della prestazione richiesta dall’interessato;
  • Ottemperare a specifiche richieste dell’Interessato.

Si precisa come i dati previsti per l’erogazione del servizio di supporto richiesto dall’interessato prevederanno la possibilità di identificare l’interessato stesso solo qualora si dovessero verificare situazioni di particolare gravità che presuppongano una necessità di aiuto specifico all’utente in tempi brevi e/o immediati al fine di garantirne la tutela/salute/incolumità.

  1. Eventuali destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali(Art. 13.1, lett. e) Reg. 679/2016)

I dati personali dell’Interessato, nei casi in cui risultasse necessario, potranno essere comunicati (con tale termine intendendosi il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati):

  • ai soggetti la cui facoltà di accesso ai dati è riconosciuta da disposizioni di legge, normativa secondaria, comunitaria, nonché di contrattazione;
  • ai soggetti ai quali la comunicazione dei dati personali risulti necessaria o comunque funzionale alla gestione prestazione richiesta nei modi e per le finalità illustrate nella presente informativa ed in particolar modo a specifico team di professionisti afferenti al Comune di Firenze.

Si rende edotto l’Interessato che il conferimento dei dati personali oggetto della presente informativa risulta essere necessario al fine di poter erogare nel modo corretto la prestazione richiesta dallo stesso. Nell’eventualità in cui tali dati non venissero correttamente forniti non sarà possibile soddisfare le richieste dell’Interessato. Si comunica che verrà richiesto specifico ed espresso consenso nell’eventualità in cui si verificasse la necessità di una comunicazione di dati a soggetti terzi non espressamente indicati. I dati personali relativi allo stato di salute, la vita sessuale, i dati genetici ed i dati biometrici non vengono in alcun caso diffusi (con tale termine intendendosi il darne conoscenza in qualunque modo ad una pluralità di soggetti indeterminati).

  1. Criteri utilizzati al fine di determinare il periodo di conservazione(Art. 13.2, lett. a) Reg. 679/2016)

L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù dichiara che i dati personali dell’Interessato oggetto del trattamento saranno conservati per il periodo strettamente necessario alla gestione del servizio richiesto dall’interessato e comunque non superiori a quelli necessari per la gestione dei possibili ricorsi/contenziosi.

  1. Diritti dell’interessato(Art. 13.2, lett. b) Reg. 679/2016)

Si comunica che, in qualsiasi momento, l’Interessato può esercitare:

  • Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 15 Reg. 679/2016, di poter accedere ai propri dati personali;
  • Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 16 Reg. 679/2016, di poter rettificare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi e con la necessità di tutelare in caso di contenzioso giudiziario i professionisti sanitari che li hanno trattati;
  • Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 17 Reg. 679/2016, di poter cancellare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi e con la necessità di tutelare in caso di contenzioso giudiziario i professionisti sanitari che li hanno trattati;
  • Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, ex Art. 18 Reg. 679/2016, di poter limitare il trattamento dei propri dati personali;
  • Diritto di opporsi al trattamento, ex Art. 21 Reg. 679/2016;
  • Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, solamente nei casi previsti all’art. 20 del reg. 679/2016, che venga compiuta la trasmissione dei propri dati personali ad altro operatore sanitario in formato leggibile
  1. Diritto di presentare reclamo(Art. 13.2, lett. d) Reg.679/2016)

Il soggetto Interessato ha sempre il diritto di proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali.